blog

The Bibliophile Girl is back!

large

Ciao a tutti, ragazzi!

Come vedete sono… tornata!

Onestamente non so se sarà una cosa duratura e regolare perché le cose in questi tre anni sono cambiate, il blog non è più una priorità ma piuttosto lo è il lavoro, la scrittura… E anche perché mi sono resa conto che io non sono una blogger, non scatto tremila foto al giorno perché devo riempire i social, ottenere follower e likes. In questi mesi, anzi, sono quasi del tutto sparita dal profilo lavorativo Facebook, forse qualcuno l’ha notato o forse no, ma comunque, proprio perché il lavoro mi ha assorbito del tutto.

Torno perché effettivamente mi era un po’ mancato questo mondo, nonostante ci sia stata – e ci sarà sempre – gente maleducata, nervosismo e quant’altro.
Torno con l’idea di rendere ancora di più questo spazio lo spazio di Valentina Camarda, e non della blogger di The Bibliophile Girl.
Questo è il mio angolino, ci ho lavorato investendoci tempo, mettendoci volontà e passione, e non ho proprio il coraggio di chiuderlo o cancellarlo definitivamente.

Negli anni indietro, ad esempio, mi ero fatta dei problemi a recensire alcuni libri della Genesis Publishing su cui avevo lavorato e che mi erano piaciuti tantissimo. Perché? Perché mi dicevo che la gente avrebbe dato per scontato che fossi di parte, avrebbe potuto pensare che ne facevo una recensione positiva per dovere. Ora sapete cosa vi dico? Chi se ne frega. Se un libro su cui lavoro mi colpisce così tanto da volerne fare una recensione, vuol dire che mi è piaciuto davvero. Al contrario, se un libro non mi dovesse piacere, perché dovrei perdere tempo anche a farne una recensione? Quindi, se lavorando un libro mi colpirà così tanto, che sia un lavoro privato o della Genesis Publishing o della Bookabook – nuova CE con cui lavoro – lo recensirò senza più farmi problemi, e se qualcuno avrà da ridire, può sempre premere la X in alto a sinistra (o destra che sia) e uscire dal blog.

Ci sarebbe anche molto altro da dire, ma non sono tornata per fare polemica…

Forse cambierò il nome, prenderò in considerazione l’idea di avere dei collaboratori, lo amplierò con altri argomenti; non lo so, ma penso che possano essere buone idee.
A voi chiedo di seguirmi, di farvi sentire, di essere partecipi, perché un blog senza lettori attivi non è nulla.

Anche se in ritardo, caro blog, buon terzo compleanno!, e grazie a tutti per le 300.000 visite!
Un bacio a tutti!

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

6 thoughts on “The Bibliophile Girl is back!

  1. E’ stata una bellissima sorpresa trovare la notifica di un tuo post nella mia posta elettronica. Sapevo che prima o poi ti saresti presa una pausa (i bloggers che scrivono tutti i giorni si logorano presto), ma non avevo mai smesso di sperare in un tuo ritorno. E la mia fiducia è stata finalmente premiata. Bentornata Valentina! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...