Presentazioni

Presentazione: AnimaErotica – Incanto e follia – Raccolta 1 di Elisabetta Pietrangeli

Titolo: AnimaErotica – Incanto e follia – Raccolta1
Autrice: Elisabetta Pietrangeli
Prezzo ebook: 0,99 €
Prezzo cartaceo: 7,59 €
Pagine: 80 pagine
Editore: self publishing
Genere: erotico
Data di uscita: 12 giugno 2016

Acquista “AnimaErotica – Incanto e follia – Raccolta1” su Amazon.it.

Sinossi

Dopo il discreto successo del libro d’esordio, “Tra mente e corpo”, a circa un anno di distanza Elisabetta Pietrangeli autoproduce un progetto a cui teneva da tempo. Una raccolta di pensieri, in cui esprime, con semplicità, raffinatezza e dolce poesia, il modo di vivere la sua intrigante sessualità. Ogni verso è impregnato di profonda passione che passo dopo passo compongono melodie avvolgenti, seducenti, che trasportano il lettore nel suo mondo, facendogli vivere le emozioni di un amore totale, viscerale, che tormenta e riempie allo stesso tempo. “AnimaErotica”, questo il nome della serie, diviso in tre raccolte, la prima, “Incanto e follia”, delinea la nascita, la scoperta, la gioia e il dolore, il tormento e le difficoltà di un amore assoluto, che oltrepassa i limiti, le consuetudini, l’ovvio e le certezze, andando oltre ogni concepibile regola umana. Elisabetta presenta così la prima uscita della serie:
Prima raccolta di parole, pensieri, piccoli sospiri in ordine sparso, melodie s_compeste da note di emozioni, ballate spontanee che avvolgono, penetrano, vibrano, che esprimono, attraverso le parole, tormenti, passioni, l’essenza del mio vivere, la mia sensualità. Poesia, eleganza, genio e incanto, bramosie passionali di un amore impossibile che infuoca, cattura e delizia, possiede, svuota e muta l’anima. Io, un’amazzone, una poetessa maledetta, ma soprattutto, semplicemente me, Donna, che sdogana e manifesta le sue sensazioni, apre il suo mondo e il suo essere speciale, e dona all’umanità i suoi più intimi segreti, sublima_mente, spudorata_mente, con Amore.

Estratto

Disegno le mie labbra di un rosso carminio,
simbolo della mia morbosa passione,
usata, vissuta, ai margini di una realtà sempre statica.
Ho avuto il suo sangue nelle vene,
un fiume corposo di lava incandescente
che invadeva senza pietà la mia tiepida esistenza.
Ho avuto il suo torbido desiderio sotto la pelle,
brividi incessanti, esposti alla luce del giorno
che esplodevano e scuotevano il mio corpo
nel tepore della notte.
I suoi pensieri lascivi si mescolavano ai miei,
dolcemente, divenendo uno solo,
sconcio e inebriante.
Ho avuto la sua lussuria nel mio ventre
che pulsava ogni volta che invocavo il suo nome.
Orgasmi potenti si scioglievano sfacciati
bagnando e segnando le mie cosce
con il suo possesso, lento, penetrante, totale.
Era la luce che ha acceso il mio essere,
la chiave segreta che ha aperto la mia anima,
lui, grande Maestro ispiratore dei miei scritti
e del mio divenire Donna.
Non dimentico un attimo del nostro ormai lontano viverci,
ogni parola ha riempito le pagine bianche che attendevano solo lui,
ogni gesto ha plasmato la mia sensibilità, la mia passione, la mia sensualità.
Eravamo fuochi troppo simili per continuare a viverci,
pianeti distanti seppur vicini,
che vivono le loro voglie, i loro sogni, le loro normali esistenze,
tra incanto e follia.

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...