Presentazioni

Presentazione: Il Drago Azzurro di Francesca Angelinelli

Titolo: Il Drago azzurro
Autore: Francesca Angelinelli
Prezzo di copertina: 0,99 €
Pagine: 32
Editore: Youcanprint
Genere: fantasy orientale
Formato: ebook
Data di uscita: 1 febbraio 2016

Acquista “Il Drago azzurro” su Amazon.it!

Sinossi

Dopo la grande battaglia che ha visto in campo tutti i Draghi dello Si-hai-pai per riportare l’ordine nell’Impero, è necessario trovare colui che sarà destinato ad essere il nuovo Drago Azzurro.
Chariza e Yukai sono tra coloro che vengono incaricati di rintracciare il ragazzo scelto dal guardiano del monte Dōmei, ma sulla loro strada troveranno un demone delle acque che si ribella al potere dei Draghi.
“Il Drago Azzurro” si propone come breve episodio che segue il romanzo “Chariza. Il soffio del vento”.

Estratto

Entrambi fermarono i cavalli. Attorno a loro le colline erano avvolte dalla nebbia che si insinuava tra i tronchi dei pini. Dal punto in cui si trovavano potevano ammirare la valle solcata anch’essa da un torrente di nebbia e nuvole, sotto al quale rumoreggiava allegro un fiume. Il cielo era grigio e coperto da batuffoli bianchi che sembravano sollevarsi, in nidi di fumo, dalle valli delle colline più alte. Minacciava di ricominciare a piovere, anche se la tempesta del giorno precedente sembrava aver esaurito le cateratte del cielo. Si vedevano ancora i segni del forte vento che era arrivato a sradicare gli alberi più giovani.
L’uomo guardò la sua compagna con la coda dell’occhio, nel tentativo di intravederne il viso affilato sotto l’intreccio di paglia del suo cappello a tesa larga. Lei era intenta ad osservare il fianco della collina cercando il sentiero che avrebbero dovuto percorrere.
All’improvviso le prime gocce di pioggia batterono contro le foglie di alcuni pioppi lì accanto. Lui sospirò. «Ogni volta che noi due intraprendiamo un viaggio, piove. Lo avevi notato?» si voltò verso la borsa della sua sella e ne estrasse due mantelli di paglia. «Per te ha un qualche significato?» le porse il mantello e finalmente riuscì a vederla in volto, poiché si era voltata e aveva allungato una mano per accettare la mantella che le stava porgendo.
«Sì» rispose, «che decidiamo di partire sempre in primavera» disse indossando la stuoia. «Se fossimo partiti tra un mese o due, non avremmo incontrato la pioggia».
Il cavaliere annuì con un sorriso. «Non sono stato io a voler partire adesso, ricordi?»
«La missione era urgente» si limitò a ricordargli, poi spronò il cavallo e lo mise al trotto.

L’autrice

Francesca Angelinelli vive nella provincia di Varese con suo marito e due cani. Sin dall’infanzia ama leggere e inventare storie fantastiche. Durante gli anni dell’università si avvicina alla scrittura in modo più professionale, seguendo corsi di scrittura creativa, e dal 2007 inizia la sua avventura nel mondo dell’editoria. Da sempre appassionata di estremo oriente e di Giappone in particolare, ama i manga e gli anime, i film wuxia e la letteratura classica giapponese. Si avvicina al fantasy fin da giovanissima con i romanzi di Marion Zimmer Bradley e, quando approccia il suo primo romanzo, decide di coniugare la passione per l’oriente e quella per la narrativa fantastica iniziando un percorso che la porterà ad esplorare diversi aspetti della mitologia e del folklore orientale.

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...