Ebook · Genesis Publishing · Presentazioni

Presentazione: Spaceborne Marines – Eclissi di Paul J. Horten

Ciao a tutti, lettori!
Oggi faccio un piccolo strappo alla regola, e spendo due parole prima della presentazione del giorno, che sarà di Spaceborne Marines – Eclissi, il secondo capitolo di questa trilogia.
Sono molto affezionata a questa saga, perché il primo libro è stato il primissimo romanzo a cui ho lavorato dopo aver firmato il contratto di editor con la Genesis Publishing.
Come se questo non bastasse per farmelo rimanere impresso, mi è piaciuto da matti. Veramente tanto.
Avere poi la possibilità di lavorare anche al secondo è stata la ciliegina sulla torta. Per me è scontato dirlo, ma ho amato anche il sequel. Ora attendo impaziente il terzo e ultimo volume, sapendo che non rimarrò delusa!
Vi invito quindi a spendere due minuti nella visualizzazione di questa presentazione.
Un saluto e un abbraccio grande!

Titolo: Spaceborne Marines – Eclissi #2
Autore: Paul J. Horten
Prezzo di copertina: 3,99 €
Pagine: 432
Editore: Genesis Publishing
Genere: tecno-thriller, distopico
Formato: ebook
Data di uscita: 18 settembre 2015

Acquista “Spaceborne Marines – Eclissi” su Amazon.it!

Sinossi

La guerra della Federazione Terrestre contro gli Urdas, una specie incompatibile con la vita umanoide che modifica i pianeti che invade per formare il proprio habitat e sfruttarli fino a devastarli permanentemente, continua.
Dexter Dax, ormai tenente colonnello dei Marines e comandante di una unità per le operazioni speciali del Corpo, il MSOC, viene chiamato dal generale Edson, il comandante in capo, per una missione rischiosa su Nova Terra: recuperare un Blaster Urdas, il manufatto che blocca le comunicazioni radio usato per paralizzare le difese dei pianeti della Federazione, per collaudare un’arma che lo neutralizzerà.
Assieme a suo cognato Thory Yx, Dexter mette a punto un piano per la rischiosa operazione di recupero. Inizia un gioco mortale a rimpiattino tra la Flotta Stellare della Federazione e cupi presentimenti si fanno strada nell’animo di Dexter, fino a che, alla fine della missione su Nova Terra, il suo incubo peggiore si avvera. Dexter Dax ed i suoi uomini dovranno lottare con tutte le loro forze per tornare su Primus, senza sapere che la guerra ha subito una drammatica escalation.

Estratto

Erano passati dieci minuti, e se non fosse stato per Colonna che mi informava dell’esatta posizione della piccola colonna di alieni, non li avrei sentiti arrivare.
Ero nascosto dietro dei tronchi, cinquanta metri a lato del sentiero che percorreva in fondo la valle, quando il sergente italiano parlò per radio.
«Dovrebbe vederli tra dieci secondi, signore.»
«Ricevuto.»
Puntuali, comparvero dopo la curva e cominciarono a entrare, uno a uno, nella killing zone che Taczak e Reagan avevano predisposto con i loro fucili e i lanciagranate.
«Tac, sto per uscire. Se mi vedete andare in terra fateli fuori. Se sparate prima, giuro che vi sparo io di persona.»
«Ricevuto, signore. Siamo pronti» rispose Taczak in tono teso.
“Si muovono veloci. E in silenzio. Che razza di gente può essere quella che si muove in questo modo?”[…]
Mi piazzai deliberatamente in mezzo al sentiero, le mani sul fucile d’assalto con la sicura tolta puntato a terra e di lato. Non era un atteggiamento ostile il mio, ma mi consentiva di essere pronto a sparare in qualsiasi momento.

Booktrailer

L’autore

Paul J. Horten, informatico a tempo pieno, da giovane ha svolto il servizio militare in una unità d’élite. Collezionista di armi da fuoco e tiratore, svolge anche il lavoro di giornalista tecnico nel campo degli armamenti militari, con reportage da Israele, Stati Uniti, Germania e Svizzera, testando quasi sempre personalmente le armi che recensisce con articoli pubblicati sia in Italia che negli USA.

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

2 risposte a "Presentazione: Spaceborne Marines – Eclissi di Paul J. Horten"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.