Libri · Presentazioni

Presentazione: Yosemite Clark di Lea

Titolo: Yosemite Clark
Autore: Lea
Prezzo di copertina: 10,23 €
Pagine: 180
Editore: self publishing
Genere: fantascientifico
Formato: cartaceo
Data di uscita: 6 agosto 2015

Acqusita “Yosemite Clark” su Lulu.com

Sinossi

Yosemite Clark vive in un mondo in cui i difetti vengono apprezzati ed elogiati. Durante la cerimonia di diploma, riceve l’Etichetta, il difetto, il tratto particolare che lo distingue da ogni altra persona sulla faccia della Terra. Pur non essendo molto entusiasta del Difetto che gli viene attribuito, vive la sua vita normalmente, fino a che non viene rapito e il segreto viene svelato: Ysemite ha un fratello gemello, anche se non sa cosa significa la parola. La società, avendo come obiettivo persone l’una differente dall’altra, vieta categoricamente la presenza dei cosiddetti “gemelli”.Yosemite doveva essere soppresso alla nascita, ma i suoi genitori decisero di offrirgli un’opportunità, e lo diedero in adozione. Ma adesso lo reclamano. il suo gemello sta combattendo una cruenta battaglia politica per permettere alle persone Perfette di non vivere isolati dalla società. Ma affinché questo possa funzionare, nessuno deve sapere dell’esistenza di Yosemite, nessuno deve sapere che esistono persone uguali.

Estratto

Io adoravo mia nonna. Era sempre stata una vecchietta arzilla e in gamba per la sua età. Era stata come un’amica per me. Il rapporto che avevo con lei lo consideravo speciale e unico nel suo genere. Abbiamo passato un sacco di bei momenti insieme.
Come quella volta che mi aiutò a chiedere di uscire ad una ragazza.
Eravamo al centro commerciale, era una calda mattina di inizio estate, e nonna insistette per andare a comprare la frutta fresca.
Stavamo tranquillamente camminando quando notai una ragazza non troppo lontana da noi che stava parlando con delle sue amiche. Aveva il naso a patata e le lentiggini sparse su tutta la faccia.
Detti un colpo col braccio a mia nonna, e le indicai la ragazza con un cenno del capo. Lei la guardò con fare malizioso e mi strizzò l’occhio, sapeva già cosa doveva fare, non c’era bisogno nemmeno di dirglielo. Era un giochetto che facevamo sempre, e ci divertiva un mondo.
Si avvicinò a lei e al suo gruppo di amiche. Aveva una camminata ondeggiante, oscillava da destra verso sinistra. Quando le fu vicina fece finta di inciampare, e cadde fra le braccia della ragazza, la quale ovviamente la sorresse.
<<Signora, sta bene?>> le chiese con fare allarmato.
<<Ma certo>> rispose mia nonna staccandosi dal suo corpo. Si stirò le pieghe della gonna. <<Adesso, se vuoi scusarmi, devo andare dalle mie amichette. Dobbiamo farci belle per la festa di stasera.>>
La ragazza arricciò il suo naso a patata. <<Che festa?>>
Mia nonna la guardò sorpresa, con gli occhi spalancati. <<Ma come, tu non ci sarai stasera in discoteca? Eppure sono più grande di te solo di qualche anno!>>
<<Come qualche anno?>>
<<Esatto! Io ne ho diciotto, tu quanti ne hai, mia cara?>>
La ragazza sembrava chiaramente turbata dalla donna che aveva davanti a lei, il suo disagio era evidente. Tutto secondo i piani.
Così entrai in scena io. Mi avvicinai a loro correndo. <<Nonna, sei scappata di nuovo!>> Afferrai mia nonna per un braccio, cercando di riprodurre un tono di voce arrabbiato. Poi mi rivolsi alla ragazza.
<<Scusami tanto, a mia nonna manca qualche rotella, e avvolte non riesco a starle dietro.>>

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.