Ebook · Jessa Holbrook · Libri · Recensioni

Recensione: Fidati di me di Jessa Holbrook

Titolo: Fidati di me
Autore: Jessa Holbrook
Prezzo di copertina: 12,00 €
Pagine: 300
Editore: Giunti
Genere: letteratura rosa
Formato: brossura con bandelle
Traduttore: Adria Tissoni
Data di uscita: marzo 2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi

Una storia seria quella tra Sarah, chitarrista, e Dave, voce: non solo fanno parte della stessa band, i Dasa, ma sono anche migliori amici, complici e per giunta fidanzati.
Un’intesa perfetta, sì, ma solo sul palco… Quando Sarah diventa improvvisamente l’oggetto delle attenzioni di Will, il ragazzo più popolare della scuola, capisce immediatamente cosa vuol dire essere davvero attratti da qualcuno. Con un fisico da urlo, gli occhi azzurri come il cielo e la fama di seduttore incallito, Will non è solo tremendamente sexy ma è anche intelligente e ironico, e stare vicino a lui provoca in Sarah emozioni finora sconosciute. Basta un bacio, un unico bacio, e il mondo intero si stravolge… Perché con Dave non è mai stato lo stesso? E soprattutto, Will è preso quanto lei? In fondo lui sta con Trish… Ma l ‘attrazione è così forte che né Will né Sarah possono resistere e cominciano a frequentarsi all’insaputa dei loro fidanzati. Da una parte la presenza rassicurante di Dave, dall’altra il brivido dell’ignoto con Will: per Sarah sarà un’estate molto difficile…

Leggi un estratto cliccando qui!

Eccomi qui a parlare di un altro libro, questa volta romantico, direi un young adult.
Molto dolce e carina la foto di copertina, un ragazzo e una ragazza stesi su un prato sotto una coperta. Leggendo, vi renderete conto che sarà una scena particolare. Il titolo è abbastanza azzeccato, nonostante quello originale fosse “While you’re away.
Dalla spoilerosa sinossi potrete capire un po’ che cosa ci andrà a raccontare il libro.
Protagonista e voce narrante è Sarah, all’inizio della storia al penultimo anno delle superiori, suona la chitarra e la musica è la sua vita. Insieme a Dave, il suo fidanzato, formano i Dasa.

“Mi sono immaginato tutto?”
Era una domanda sconsolata, perfetta. Un paio di fari spuntarono in fondo al viale e mi privarono del piacere di scrivergli una risposta lunga e ponderata. Faceva freddo ma non me ne accorgevo quasi. Mi sentivo ancora in colpa, però la vergogna era scomparsa.
Digitai la risposta il più in fretta possibile. Premetti INVIO e misi via il telefono. Era già nell’etere, stava viaggiando nella notte.
“No, non ti sei immaginato niente.”

Sarah fin troppe volte mi è sembrata… indecisa. Nonostante alla fine prosegua per una strada ben precisa, non ho apprezzato molto certi suoi comportamenti e pensieri/idee.
È un libro molto narrato, nonostante questo scivola abbastanza piacevolmente.
Però, però… mi aspettavo di più. Non mi ha emozionato granché, ero curiosa di vedere cosa sarebbe successo, sì, ma tenete conto che io faccio Curiosa di secondo nome…
Ne ero anche incuriosita perché la definivano una lettura che chi aveva letto la McGuire avrebbe amato. Ok, chiariamo. Nonostante tutto a me “Uno splendido disastro” ha emozionato, e avevo letto anche il secondo. Non lo metterei a paragone con “Fidati di me” onestamente, se non per le similitudini che ormai tutti i young adult/new adult hanno nella trama.
È sicuramente una lettura poco impegnativa, adatta forse ai ragazzi più giovani.
Ah, ecco. L’ho trovata a tratti un po’ ripetitiva.
Mi sarebbe piaciuto che fosse meno annacquato e più intenso, più approfondito riguardo i personaggi, la storia nel futuro prossimo… Anche il finale mi ha lasciato un po’ così.
Non mi sento di bocciarlo totalmente perché comunque non l’ho letto con fatica, non è stata una lettura atroce, proprio no, però ho letto di meglio, ecco.

Penso che, in conclusione, questo libro meriti dalle due alle due stelline e mezzo, su cinque.
E voi l’avete letto?

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

One thought on “Recensione: Fidati di me di Jessa Holbrook

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...