Ebook · Libri · Prossimamente in libreria

Rubrica “Prossimamente in libreria” #58

Ciao a tutti, amici bibliofili, buon lunedì!
Direi che la settimana inizia col piede giusto perché, oltre alle nuove uscite, abbiamo il ponte del 1° maggio, quindi sarà corta!
Penso che le CE si stiano tenendo dei grandi titoli per la settimana del SalTo15.
Voi che dite?
Aspetto i vostri commenti per sapere cosa vi ha colpito, mi raccomando!

Titolo: I Regni di Nashira – 4. Il destino di Cetus
Autore: Licia Troisi
Prezzo di copertina: 19,00 €
Pagine: 396
Editore: Mondadori
Genere: fantasy
Formato: rilegato
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Talitha ha oltrepassato il confine che da millenni separa i popoli della superficie di Nashira dagli Shylar, gli esseri immortali che dimorano nel sottosuolo. Laggiù, dove il tempo è un eterno presente, si nasconde la chiave che forse potrà fermare le esplosioni di Cetus, il sole che ciclicamente distrugge ogni forma di vita in un’apocalisse di fuoco. Intanto un arcano incantesimo ha riportato in vita Saiph per ricongiungerlo a Talitha e ai guerrieri che la accompagnano nella missione. Nei meandri di Shyla scopriranno un mondo multiforme e traboccante di vita, abitato da animali feroci e creature simili a divinità. L’energia magica che lo pervade è governata da regole misteriose e l’enigmatica Nera, guida spirituale degli Shylar, farà qualsiasi cosa per preservarla, a costo di allearsi con l’essere più abietto che calpesta la terra di Nashira: Megassa, padre di Talitha che ha votato la sua vita alla distruzione della figlia e dei suoi alleati…


Titolo: Camille
Autore: Pierre Lemaitre
Prezzo di copertina: 17,00 €
Pagine: 300
Editore: Mondadori
Genere: gialli
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Anne Forestier sta entrando in una gioielleria in pieno centro a Parigi, quando improvvisamente fanno irruzione dei rapinatori che la picchiano selvaggiamente e la sfigurano. La donna, quasi ridotta in fin di vita, riesce a sfuggire per miracolo e viene trasportata d’urgenza in ospedale. E’ l’unica testimone e ha visto in faccia il suo aggressore. Anne Forestier non è una donna qualunque: è difatti l’amante del commissario Verhoeven, straordinario protagonista del romanzo “Alex”, che anni prima aveva perso la moglie per mano di un temibile assassino seriale. Sconvolto, Verhoeven si getta anima e corpo in questa nuova indagine che è per lui a tutti gli effetti una questione personale. La caccia al colpevole si fa sempre più drammatica soprattutto perchè Anne è in pericolo: il rapinatore, uomo di rara ferocia, è deciso a trovare la donna e a ucciderla per non essere scoperto e condannato. Verhoeven capisce subito di chi si tratta, conosce bene le sue abitudini e le sue malefatte, mentre ignora molte cose di Anne…Ciò che segue è un faccia a faccia drammatico tra i due e Anne è la posta in gioco. Toccato profondamente nel suo intimo, Verhoeven diventa un uomo violento ed implacabile, fino a sacrificare tutti i suoi principi. Ma in realtà in questa storia chi è il cacciatore e chi la preda?


Titolo: Il brivido della passione
Autore: Sylvia Day
Prezzo di copertina: 14,90 €
Pagine: 300
Editore: Mondadori
Genere: erotico
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Lady Maria Winter, due volte vedova, con i mariti agenti della Corona scomparsi in circostanze misteriose. Christopher St John, pirata e contrabbandiere, a lungo in fuga dalla giustizia. Ma ora l’autorità vuole fare chiarezza su entrambi, e i due si ritrovano coinvolti in una situazione tra le più subdole: St John, incastrato e arrestato, deve avvicinare la giovane vedova e carpirne i segreti, lady Winter deve trovare le prove dei loschi affari del pirata. Se uno di loro avrà successo, l’altro verrà impiccato. In un pericoloso gioco di sotterfugi, menzogne e ricatti, nasce però inaspettata una travolgente passione. E quando il cerchio comincerà a stringersi, Maria e Christopher dovranno scegliere tra la loro libertà e il loro amore.


Titolo: Acquaria
Autore: Mario Caccavale
Prezzo di copertina: 22,00 €
Editore: Mondadori
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Acquaria è un luogo che non esiste, eppure ci appare così viva e concreta; abitata da personaggi del tutto inventati, eppure mai così reali e tangibili; attraversata da fatti assolutamente immaginari, eppure mai così verosimili. “Acquaria è un cono di terra che affiora dalla superficie del mare”: su quest’isola Angelo, protagonista del romanzo, vive la sua adolescenza e giovinezza circondato da una galleria di personaggi emblematici: il vecchio parroco don Vito e il suo giovane sostituto Don Biagio, bello come James Dean; il sindaco Taddeo che tenta inutilmente di salvare la sua terra dalla speculazione edilizia; il professor Basili che tutto sa e niente ottiene e il dottor Cavagna, disincatato medico del luogo, scrutatore di anime e guaritore di malati più o meno immaginari; l’Ammiraglio Nuzi, marito infedele. E poi le donne, ognuna con la propria storia e i propri segreti sentimenti: la giovane Ondina, vedova inconsolabile del maresciallo Massaro, votata alla fede e che proprio in chiesa verrà trovata misteriosamente morta. Erminia, gelosa custode della memoria del marito morto in guerra e madre adottiva del protagonista. Abbondanza, sogno proibito di Angelo. Tutte rimarranno, ciascuna a modo suo, abbagliate dalla bellezza del giovane don Biagio. Ma sarà un dramma fatale a spezzare l’incanto di Acquaria e condurre il giovane Angelo lontano dalla sua isola, a Roma, per completare gli studi e poi avviarsi a una brillante carriera d’avvocato. Con una scrittura tersa e asciutta, dall’andamento interrogativo, Mario Caccavale si mostra ancora una volta capace di andare dritto al cuore di uomini e cose e traccia un ritratto vivido e quanto mai contemporaneo dell’essere umano che assume mille volti.


Titolo: La vigna di Angelica
Autore: Sveva Casati Modignani
Prezzo di copertina: 19,90 €
Pagine: 492
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: rosa
Formato: rilegato
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Lunghi filari di viti si adagiano sui morbidi pendii di Borgo Franco. Da due secoli la famiglia Brugliani è proprietaria di ciò che resta dell’antico monastero in cima al colle e di quelle vigne, curate con pazienza per trarne vini pregiati e inimitabili. A trentacinque anni, Angelica è l’erede della tradizione e del patrimonio famigliare. Madre, moglie, imprenditrice di successo: tutto sembra perfetto nella sua vita. Solo lei sa che dietro quella facciata si nasconde una zona d’ombra, una verità fatta di menzogne, quelle del marito, e di tanti sogni infranti. Tuttavia, nulla può scalfirla, perché Angelica è una donna forte e determinata, e saprà trovare un nuovo inizio e una nuova felicità nel suo privato con la stessa tenacia e passione che dedica da sempre ai suoi vigneti. Perché è la terra a dare un vero senso alla sua vita, e da lì tutto può ricominciare.


Titolo: Effetto domino
Autore: Romolo Bugaro
Prezzo di copertina: 19,50 €
Pagine: 150
Editore: Einaudi
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Ci sono uomini abituati a esprimersi solo attraverso il denaro. Uomini che non vanno liquidati con facili parole: lo sa bene Romolo Bugaro, che – oltre a essere uno scrittore ipnotizzato dal mondo – è un avvocato esperto in diritto fallimentare. Ritrarli con verità, nel bene e nel male di cui sono capaci, è la scommessa (vinta) di questo suo romanzo. Perché la verità non indebolisce il giudizio etico, anzi lo rafforza proprio nella misura in cui lo complica. Quando questi uomini si mettono in testa un grande affare, ad esempio di costruire una città di lusso nella provincia veneta, facendola spuntare come un fungo dall’oggi al domani, niente può fermarli. O forse si. Forse può accadere che il semplice “no” di una banca produca un effetto domino senza fine, travolgendo le esistenze di tutti, dei più potenti e dei più umili. Perché quando la valanga comincia a rotolare non c’è salvezza per nessuno. Ma non tutto è come sembra in una storia di uomini ossessionati dal lavoro, dal denaro, dal potere al punto da apprezzare l’abilità di chi è riuscito a fregarli.


Titolo: Considerazioni del signor Z
Autore: Enzensberger Hans M
Prezzo di copertina: 15,00 €
Pagine: 120
Editore: Einaudi
Data di uscita: 28/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Zeta è un signore grassottello, che ama gli agi e gli abiti un po’ antiquati. Senza mai separarsi dalla sua bombetta marrone, trascorre i pomeriggi al parco, dove coinvolge i passanti in animate discussioni. Sul suo conto il pubblico e con esso anche i curatori che si sono presi la briga di annotare quanto andava dicendo – ha opinioni assai discordanti: molti scuotono la testa e tirano dritto, altri si fermano e non riescono a smettere di ascoltare. Per quanto differenziati i giudizi, è comunque indubbio che si tratti di un oratore fuori dagli schemi, che può dire cose che altri preferiscono tenere per sé, demolendo senza tentennare verità acquisite e pregiudizi. E cosi, pomeriggio dopo pomeriggio, questo insolito pensatore riflette sulla storia, sull’intelligenza umana, sulla scienza, la tecnica, la collettività, la politica… Ai primi freddi, però, il signor Zeta si ritira, ma non per questo smetterà di rivolgersi alla folla dei suoi ascoltatori. Lo ritroveranno in questo libricino, una specie di giostra delle contraddizioni in cui la rilassatezza buddista va di pari passo con il desiderio di protestare e di ribellarsi.


Titolo: Tutti i nostri nomi
Autore: Dinaw Mengestu
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 288
Editore: Frassinelli
Genere: narrativa
Formato: rilegato
Data di uscita: 28/04/2015

Sinossi
Ci sono viaggi che non prevedono ritorni. Quando il giovane Langston arriva, nei primi anni Settanta, all’università di Kampala, Uganda, il mondo che lo attende è quello dei sogni disordinati e potentissimi della «rivoluzione africana». Ad accoglierlo c’è anche Isaac Mabira, lo studente più carismatico del campus. Dal momento in cui i due si incontrano, il viaggio di Langston sarà un viaggio attraverso quel fermento e quell’agitazione che ben presto usciranno dalle università per diventare violenza e rabbia, ma anche un viaggio dentro un’amicizia, una di quelle che durano tutta la vita. Quando le strade di Isaac e Langston si dividono, e il primo sarà costretto a superare il confine sottile tra idealismo e fanatismo, il secondo partirà per l’America, per il rassicurante Midwest. Langston si finge uno studente e si innamora di Helen, una giovane americana che lo amerà senza mai chiedergli chi è davvero. Eppure, l’ombra e la memoria dell’amico continueranno ad accompagnarlo e il suo ricordo sarà l’unica certezza, l’unica cosa in grado di definirlo in un mondo dove niente è più suo.


Titolo: La giovane morte di Mario Pietrantoni
Autore: Enrica Belli
Prezzo di copertina: 15,00 €
Pagine: 168
Editore: Frassinelli
Genere: gialli
Formato: rilegato
Data di uscita: 28/04/2015

Sinossi
Il commissario Gregorio Linguini voleva bene a Mario. Come tutti. Mario era giovane, bello, e correva in bicicletta più forte di tutti. Era un campione. Era l’orgoglio del paese, lì in quel tranquillo angolo d’Abruzzo. Per questo la sua morte lo scuote particolarmente. Quando, nel giro di poche ore, si trova con ben due rei confessi che si autoaccusano dell’omicidio, capisce che anche l’indagine sarà complicata e dolorosa. Chi ha ucciso Mario? È stato un incidente? O è stato qualcuno geloso di un ragazzo che piaceva troppo alle donne? Oppure ancora si tratta di un delitto politico, perché forse qualcuno voleva dare una “lezione” a un ragazzo che parlava troppo, e a cui il Partito non piaceva affatto?


Titolo: Lux
Autore: Claudio Calzana
Prezzo di copertina: 12,00 €
Pagine: 240
Editore: Giunti
Genere: narratva
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Bergamo, 1919. Quattro amici d’annata: i fratelli Milesi, Dante e Carlo, rispettivamente meccanico e fornaio, il fotografo Romeo Scotti e il biciclista Spiridione Curnis, decidono di imbarcarsi in una nuova avventura. L’antefatto data 1906, quando Buffalo Bill nega la rivincita al Curnis, sconfitto nel 1894 dal colonnello Cody, lui a cavallo e il Curnis in sella al suo bicicletto. Non c’era storia. Così in quel lontano 1906, i quattro amici decidono di derubare il circo di Buffalo Bill, ma il malloppo sarà sottratto solo dal Curnis e dalla sua bella, (Elen)Ona. Adesso che il Curnis è tornato con un borsone nero, gli amici sperano, ma invece dentro ci saranno solo delle bobine e con loro il sogno del Sinemà. Aprire un cinema a Bergamo, uno dei primi, in periferia, fare sognare tutti davanti al lenzuolo bianco. I film, anzi le film, al femminile, sono muti, serve allora un pianista, e si recupera il sacrestano che essendo cieco ha bisogno di qualcuno che gli racconti le film: sarà Esperia, la figlia giovane e bella di Dante, che porta il nome di un’automobile e di una stella. La storia d’amore tra i due giovani è assicurata.


Titolo: Le anatre di Holden sanno dove andare
Autore: Emilia Garuti
Prezzo di copertina: 12,00 €
Pagine: 144
Editore: Giunti
Genere: narrativa
Formato: rilegato
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Una allergia diffusa verso l’ipocrisia degli adulti, a partire da quegli immaturi dei suoi genitori, l’orrore puro per gli happy end e le soluzioni preconfezionate e, soprattutto, una voglia matta di dare del filo da torcere a ”Denti L’Oréal”, la psicologa col muso da lucertola che mamma e papà pagano profumatamente per mettere un freno ai suoi colpi di testa. Questa è Will, per la precisione Willelmina, l’eroina irriverente e sognatrice di questo libro, che, come un lupo ferito, ha decisamente smarrito il branco. Nell’arco di un settembre nero che chiude l’ultima estate da liceale, mentre i suoi coetanei si fanno elettrizzare dalle mille luci della vita universitaria, Will si aggira senza meta come un’aliena su un pianeta sconosciuto. Unico scudo: l’ironia. E la musica, certo. E improvvisamente Matteo, il ragazzo strano e ”poco collaborativo” della sala d’attesa, che la rincorre per mezza città nel tentativo di riportarla indietro. Che cosa vuol dire davvero essere giovani? E quanto costa l’autenticità? A chi si è fermato e non sa dove andare, a chi si sente fuori sincrono, fragile, confuso e sbagliato. A chi è giovane adesso e a chi non lo è più, ma ha buona memoria. Tutti, almeno in una fase della vita, abbiamo potuto dire: io sono Will. Un piccolo classico sulla paura di crescere.


Titolo: La scomparsa di Philip S.
Autore: Ulrike Edschmid
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 144
Editore: E/O
Genere: thriller
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Nel maggio del 1975 Philip S. muore in un parcheggio di Colonia durante un conflitto a fuoco con la polizia. Quasi quaranta anni dopo, una donna va in cerca delle poche tracce lasciate dall’uomo e ripercorre così il periodo più drammatico della propria vita. Philip S., un giovane sensibile e ribelle, arriva a Berlino da Zurigo nel 1967, si innamora di lei e si prende cura di suo figlio. Mentre i compagni manifestano contro la guerra del Vietnam e occupano le facoltà, Philip S. gira il suo primo film sperimentale. Tre anni dopo, l’appartamento in cui vive con la donna e il bambino viene perquisito a intervalli regolari dalla polizia. Il piccolo di cinque anni, incorruttibile testimone di un clima sempre più estremista e radicale, affronta gli agenti con la sua balestra giocattolo. Quando la donna e Philip S. vengono arrestati, il bambino non può più difenderli. Senza saperlo, riuscirà lo stesso a salvare la madre, mentre Philip S., che ha scelto la rivoluzione, si allontana passo dopo passo da loro e dalla vita in famiglia. Ulrike Edschmid racconta la perdita inesorabile di un uomo che si unisce alla lotta armata ed entra in clandestinità, gettando uno sguardo sugli anni decisivi della sua generazione e su una pagina drammatica mai descritta in questi termini.


Titolo: Omicidio al Giro
Autore: Paolo Foschi
Prezzo di copertina: 14,50 €
Pagine: 176
Editore: E/O
Genere: gialli
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Alla vigilia del Giro d’Italia, il favorito Paolo Fallai muore in un misterioso incidente stradale mentre si allena sulle strade alla periferia di Roma. L’inchiesta viene affidata alla Sezione crimini sportivi guidata da Igor Attila, con l’esplicito invito a chiudere in fretta il caso e senza alzare troppo polverone. Il commissario-pugile, fra colpi di scena e episodi divertenti, si getta invece a capofitto nelle indagini determinato a scoprire la verità, come sempre affiancato dall’odiosa vice Chiara Merlo e dagli altri uomini della Squadra. Sotto torchio finisce subito il principale rivale di Fallai, il corridore Claudio Mele, mentre l’allenatore Sandro Fioravanti, distrutto dalla morte del ciclista, sembra comunque nascondere un segreto. Fra prove scomparse, misteriosi viaggi dei protagonisti in Calabria e in Turchia, sospetti di doping e parallelismi con il dramma umano di Marco Pantani, l’inchiesta sembra arenarsi. Intanto Igor Attila, vive l’ennesima crisi personale con il suo compagno Titta che lo mette di fronte a un aut aut senza (apparente) via d’uscita, mentre Chiara Merlo si ritrova al centro di un triangolo d’amore che rischia di interferire con le indagini. E proprio quando il commissario si prepara a gettare la spugna, l’inchiesta riparte su una nuova pista, grazie a un’intuizione casuale che porterà all’imprevedibile soluzione del caso proprio all’arrivo della prima tappa del Giro d’Italia, a Sanremo.


Titolo: Epitaffio per i vivi. La fuga
Autore: Christa Wolf
Prezzo di copertina: 14,50 €
Pagine: 128
Editore: E/O
Genere: narrativa
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Per la quindicenne che è l’io-narrante di questo racconto, la madre Charlotte è il centro della famiglia, una madre amata che vigila su tutto e parla senza peli sulla lingua. Ma anche Charlotte passa sotto silenzio ciò che è ormai palese: che le notizie dal fronte sono preoccupanti e i convogli di profughi provenienti da est attraversano la città a intervalli sempre più ravvicinati. Fino a quel mattino di gennaio del 1945, quando all’improvviso in corridoio sono pronti sacchi di biancheria imbottiti di roba, del quadro del Fuhrer resta solo una macchia bianca sul muro e la madre ripone nell’armadio la sua volpe argentata con un gesto definitivo che sua figlia non dimenticherà più. Con amorosa ironia Christa Wolf racconta i profondi grovigli di una famiglia, una quindicenne che diventa adulta, il trauma della fuga. Scritto nel 1971, questo racconto inedito è il preludio del successivo Trama d’infanzia.


Titolo: Fuoco sacro
Autore: Stefano Pistolini
Prezzo di copertina: 16,50 €
Pagine: 288
Editore: Elliot
Genere: narrativa
Formato: brossura
Data di uscita: 29/04/2015

Sinossi
Un uomo vede riaffiorare dalla memoria residui di giorni lontani ma indimenticabili: gli anni Settanta della sua adolescenza, trascorsa tra Roma e Milano. In questi nostri tempi, che si nutrono di connessione collettiva e comunicazione globale, il protagonista cerca, senza successo, di trovare qualche traccia di Marco, l’inseparabile amico con cui aveva condiviso i propri favolosi inizi. Non è questione di nostalgia ma il desiderio di rispecchiarsi in colui che aveva creduto il proprio doppio e l’occasione di saldare alcuni conti rimasti aperti, tra due mondi ormai lontanissimi. La sua indagine comincia come un capriccio, poi diviene un’ossessione e il protagonista avrà prove da sostenere, incontri da affrontare, segreti da scoprire, parallelamente alla rivisitazione di una cultura giovanile che fu splendida per un attimo, prima di piombare nella degenerazione. Un’esperienza dolorosa e purificatrice, alla ricerca di quell’equilibrio indispensabile per provare, sia pur fuori tempo massimo, a diventare adulti.


Titolo: Verrà il vento e ti parlerà di me
Autore: Francesca Barra
Prezzo di copertina: 14,90 €
Pagine: 224
Editore: Garzanti
Genere: narrativa
Formato: rilegato
Data di uscita: 30/04/2015

Sinossi
Ci vuole coraggio per inseguire un sogno. L’erba selvatica profuma di salvia e lambisce il sentiero che porta al mare. Teresa è solo una bambina, ma sa già cosa urlare al vento: «Io non me ne voglio andare». Per nessuna ragione vuole lasciare quella terra di cui conosce ogni particolare: la Basilicata. Ama tutto di quella regione, la magia dei sassi di Matera e il calore della costa. Lì sogna di costruire il suo futuro. E il suo desiderio si è realizzato. Ora invece Caterina, sua nipote, non vede l’ora di lasciare il paesino in cui è cresciuta, dove le tradizioni regnano immutate. Vuole sapere cosa significhi sentirsi straniera, persa in una grande città. Vuole staccarsi dalla sua famiglia che adora, ma che nello stesso tempo è come un albero in cui i singoli rami perdono la loro identità. Quella famiglia il cui punto di riferimento è la nonna Teresa. Sua nonna che ha la sua stessa forza di seguire il proprio istinto. Caterina sa che quello che le unisce è un legame speciale. Così quando si trasferisce a Roma la cosa più importante che porta con sé è l’agenda in cui la nonna le ha dettato le sue ricette. In un’estate che la ragazza non dimenticherà mai, le ha insegnato a cucinare mentre i ricordi riaffioravano preziosi: la sua infanzia, il suo amore per don Mimì, il suo dono segreto di prevedere il futuro, l’attaccamento alla sua terra. E Caterina inizia a guardare la sua vita con occhi nuovi. Persino le differenze che la dividono dal suo fidanzato Pietro, che cresciuto in un contesto diverso spesso non riesce a capirla, assumono sfumature insolite. Perché Caterina scopre che le radici non sempre impediscono di volare, ma possono essere ali che portano verso cieli inaspettati. E quando il vento della sua Basilicata la richiama, ha molto da dirle. È tornato a soffiare solo per lei. Ma Caterina sa che per ascoltarlo ci vuole coraggio. Il coraggio di seguire i propri sogni.


Titolo: Mai più senza di te
Autore: Rachel Van Dyken
Prezzo di copertina: 16,40 €
Pagine: 328
Editore: Nord
Genere: rosa
Formato: rilegato
Data di uscita: 30/04/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Beth Lynn è sempre stata una brava ragazza: timida, responsabile, riflessiva. Di certo non è tipo da svegliarsi in una camera d’albergo accanto a un uomo che conosce appena. Eppure è proprio ciò che le è accaduto la notte del matrimonio della sua amica Kacey con Travis Titus. Come se ciò non bastasse, lui è Jace Munroe, il più giovane senatore della storia dell’Oregon, nonché il più ricercato da fotografi e giornalisti. Che infatti sono già appostati fuori dall’hotel per aggiudicarsi lo scoop. Jace è disperato: voleva solo divertirsi un po’, e invece si ritrova a un passo dallo scandalo che potrebbe distruggere per sempre la sua carriera. Non ci sono alternative: lui e Beth devono sparire nel nulla per qualche giorno. Per fortuna, niente è impossibile per il suo staff e, nel giro di poche ore, lui e Beth si ritrovano a viaggiare in incognito su un aereo diretto alle Hawaii, dove resteranno finché le acque non si saranno calmate. All’inizio, entrambi prendono quella convivenza forzata come una condanna. Ma poi l’amore cambierà tutto…


Titolo: Perdonabile, imperdonabile
Autore: Valérie Tong Cuong
Prezzo di copertina: 13,90 €
Pagine: 224
Editore: Salani
Genere: narrativa
Formato: rilegato
Data di uscita: 30/04/2015

Sinossi
Un pomeriggio d’estate, Milo, 12 anni, rimane gravemente ferito dopo essere caduto dalla bicicletta su una strada sterrata. I suoi genitori, Celeste e Lino, e sua nonna Jeanne si precipitano da lui. Molto presto, ciascuno di loro cerca di immaginarsi come quell’incidente sia potuto accadere o, ancora meglio, chi fosse il vero responsabile. Chi era con Milo quel giorno? Perché lui non era alla sua scrivania a fare i compiti come avrebbe dovuto fare? L’ansia e la tensione crescono nell’incertezza delle condizioni di salute del ragazzo ed è così che vengono fuori le bugie e le mezze verità sulle quali la famiglia si era sempre fondata. Sarà sufficiente l’amore che loro nutrono per Milo per spegnere il fuoco delle accuse? Oppure prevarrà l’odio, distruggendo i legami familiari?


The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

9 thoughts on “Rubrica “Prossimamente in libreria” #58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...