Ebook · Libri · Prossimamente in libreria

Rubrica “Prossimamente in libreria”

Buongiorno, lettori, e buon inizio settimana!
Spero che abbiate passato un buon week end!
Cosa avete festeggiato, San Valentino o San Faustino?
Spero che, eventualmente, oltre ai cioccolatini ci sia stato un buon libro in regalo!
Ora passiamo a guardare invece cosa troveremo di nuovo in libreria questa settimana!

Titolo: Febbre
Autore: Nick Louth
Prezzo di copertina: 16,90 €
Pagine: 352
Editore: De Agostini
Genere: thriller
Formato: rilegato
Data uscita: 17/02/2015

Sinossi
Domani sarà il grande giorno. Il gotha della comunità scientifica internazionale è riunito ad Amsterdam per l’attesissima relazione di Erica Stroud-Jones al congresso. Ma domani non arriverà. Erica scompare misteriosamente nel corso della notte, e con lei il computer che contiene i dati della ricerca. Nemmeno Max, il suo nuovo amore, sa immaginare cosa possa esserle successo. La polizia nicchia e anzi sospetta di lui. Max sente che non c’è tempo da perdere e segue tutte le piste plausibili. La prima è una bella ragazza dagli occhi blu che sa più di quanto possa dire. Le altre sono forse nascoste nel diario di Erica: tra le pagine scritte durante un viaggio in Africa, tanti anni prima, nello Zaire dilaniato dalla guerra civile e dalla malaria. Intanto, una strana febbre comincia a mietere vittime in città: è un plasmodio, ma di tipo sconosciuto, e resiste a ogni trattamento. Una fatale coincidenza?


Titolo: Lotta e sorridi
Autore: Francesca Fedeli
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 256
Editore: Sperling & Kupfer
Formato: rilegato
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Quattro anni fa ho ricevuto un colpo. Mario, mio figlio appena nato, aveva subito un ictus. Mentre era in grembo? Durante il parto? Non lo so ancora: accade a due o tre bambini su mille, e tutti riportano danni al cervello. Nel suo caso, il quaranta per cento dell’emisfero destro era “bruciato”, probabilmente il lato sinistro del suo corpo sarebbe rimasto paralizzato. Le statistiche, ormai l’ho capito, sono così: ti dicono solo quello che non puoi fare. Quello che si può fare l’abbiamo scoperto un po’ per volta: tanta fisioterapia, a casa e in ospedale, e un programma sperimentale per l’attivazione dei neuroni specchio. Ma non bastava. Perché Mario non guardava gli esercizi, guardava noi genitori, così concentrati a insegnargli l’autonomia che ci eravamo dimenticati di trasmettergli la gioia di vivere. Allora abbiamo cambiato prospettiva: se volevamo il meglio da nostro figlio, dovevamo dare il meglio di noi. Abbiamo ripreso a fare con lui le cose belle che ci piacevano prima: viaggiare, ascoltare musica, leggere, frequentare gli amici. E lui, passo a passo, letteralmente, si è messo in piedi ed è diventato il bambino sorridente che è oggi. La nostra storia non è un miracolo o una favola: è un esempio di quello che curiosità, coraggio, amore e scienza possono fare. Per questo ho voluto raccontarla in un libro, come io e mio marito l’abbiamo raccontata al TED Global del 2013, e da lì ha fatto il giro del mondo. Prefazione di Saturnino. Postfazione di Giacomo Rizzolatti.


Titolo: Le note della passione – Vol. 2 Mi cercherai
Autore: CD Reiss
Prezzo di copertina: 14,90 €
Pagine: 224
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: narrativa erotica
Formato: brossura
Data uscita: 17/02/2015

Sinossi
Monica è giovane, forte e indipendente. È una musicista, ha talento e canta con la sua band nei locali di Los Angeles. Dopo aver chiuso la sua ultima relazione, ha detto basta agli uomini per dedicarsi completamente al suo sogno, la musica. Perché finora l’amore e il sesso sono stati in grado solo di interferire con i suoi progetti, e lei non è più disposta ad accettarlo. Nessuna eccezione. Neanche per Jonathan Drazen, affascinante e intrigante proprietario dell’hotel dove lavora. Testarda e determinata, Monica non ha intenzione di sottomettersi a lui. Quanto a lungo però riuscirà a resistergli?


Titolo: Le mie parole per te
Autore: Chiara Marchelli
Prezzo di copertina: 15,50 €
Pagine: 224
Editore: Piemme
Formato: rilegato
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Claudia è una professionista sposata da anni, madre di due figli. Vive con la famiglia a New York e conduce un’esistenza costruita con passione e impegno. È sicura di amare ancora suo marito, per il loro passato condiviso, perché sono cresciuti insieme, perché nessuno la conosce come lui, perché lo rivede negli occhi e nelle mani dei loro figli. Un giorno, però, incontra un’altra persona e ogni certezza sembra svanire. Perché l’amore può capitare anche quando ce ne sentiamo immuni, chiusi tra le pareti spesse che avvolgono e proteggono la nostra famiglia. E si può anche far finta di nulla, schermarsi di fronte a emozioni che pensavamo dimenticate. Oppure decidere di vivere davvero, mettendosi al primo posto, anche davanti ai figli, accettando di poter infliggere un dolore inconcepibile a chi amiamo per soddisfare il nostro bisogno più profondo. Come farà Claudia, che a quell’amore così nuovo e diverso non può e non vuole resistere. E ci si abbandona con tutta se stessa, come un naufrago che ha trovato appiglio nella tempesta. Senza capire che la tempesta è appena cominciata.


Titolo: Come un ricordo che uccide
Autore: Sabine Durrant
Prezzo di copertina: 17,90 €
Pagine: 384
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: thriller
Formato: rilegato
Data uscita: 17/02/2015

Sinossi
Sul ciglio di una strada, una donna stringe tra le mani un mazzo di fiori azzurri. È trascorso un anno esatto dalla morte di suo marito, e quei fiori sono destinati al luogo in cui l’uomo ha perso la vita. Quando arriva al punto in cui è avvenuto il tragico incidente d’auto, Lizzie trova legato all’albero un altro mazzo di fiori. C’è anche un biglietto, con un cuore disegnato: è firmato da una donna e dedicato a un uomo che si chiamava Zach. Come suo marito. La verità è uno schiaffo in pieno viso, l’inizio di una spirale di sospetto e paura. Lizzie non aveva mai pensato che Zach le nascondesse qualcosa, ma ora sta per scoprire di cosa fosse davvero capace. E di quanto male possa ancora farle.


Titolo: La verità, vi spiego, sull’amore
Autore: Enrica Tesio
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 240
Editore: Mondadori
Genere: narrativa rosa
Formato: brossura
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Aprire questo libro è un’esperienza sorprendente, capace di portare allegria nella più grigia delle giornate. Proprio come entrare in casa di Dora, la protagonista. Nel suo appartamento torinese potrete incontrare: i suoi due bambini, piccoli saggi e buffissimi; il loro tato Simone, magari sul balcone intento a fumare (meglio non chiedersi che cosa); Sara, la migliore-amica-senza-figli di Dora, stavolta alle prese con la decisione più difficile; il massimo del disordine che una donna nata alle nostre latitudini possa sopportare; un paio di nonni molto diversi da quelli delle pubblicità; un quadro con un pappagallo zampe all’aria, in grado di infondere pace a chi lo guarda; un sacco di ricordi felici sospesi nell’aria – quelli del tempo in cui il padre dei bambini, nonché compagno di Dora, abitava ancora in quella casa –, diversi angoli dove ristagna la malinconia per tutto ciò che invece non è stato o non sarà, e grandi finestre per lasciar entrare il sole. Zitti, se fate attenzione sentirete bussare alla porta! È un giovane vicino di casa, decisamente sexy a dirla tutta, ed è qui per Dora. Ma eccola che arriva, Dora, è appena sveglia e già sa che dovrà correre, e correre, sempre in ritardo su tutto, da vera “madre Gazzella”: due bambini, un lavoro, un mutuo e una separazione con cui fare i conti. La storia di questa giovane donna coraggiosa, anticonformista e piena di vita, e di tutto il mondo che la circonda, fa riflettere proprio perché prende forma in scene esilaranti o tenere, sempre profondamente sincere.


Titolo: La verità capovolta
Autore: Jennifer Dubois
Prezzo di copertina: 20,00 €
Pagine: 372
Editore: Mondadori
Genere: thriller
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Di rado le cose che vanno storte sono quelle per cui ci eravamo preoccupati. Quando la sua adorata figlia Lily parte per un semestre di studio a Buenos Aires, Andrew Hayes è preoccupato che la rapiscano, che faccia uso di droghe, che non riesca a farsi nemmeno un amico, che se ne faccia troppi, che resti incinta. Di sicuro non si aspetta di ricevere una telefonata dalla polizia con la notizia che Lily è stata arrestata ed è accusata dell’omicidio della sua compagna di stanza. Non può essere vero. Il mondo inizia a ruotare velocemente e la verità da subito sfugge da tutte le parti: sua figlia può essere un’omicida? Chi è davvero sua figlia? La ragazza con i capelli sporchi e le occhiaie, sofferente e provata dalle durezze del carcere. Ma anche la ragazza ripresa nei video di un supermercato qualche ora dopo la morte dell’amica, mentre ammicca e bacia il (forse) fidanzato Sebastien LeCompte. È la ragazza che ha sempre giocato con regole diverse da quelle di chiunque altro, a sentire la sorella minore, che Lily avrebbe voluto chiamare per avere conforto e consiglio, e poi (forse) non chiama. È la ragazza che decide di parlare senza avvocati con Eduardo Campos, il magistrato per l’accusa, e (forse) lo seduce. Ma soprattutto Lily è la ragazza che alla fine del primo interrogatorio, poche ore dopo il ritrovamento del cadavere, sola nella stanza del carcere, si alza in piedi e fa la ruota. Un movimento infantile, un gioco da bambini, un gesto che diventa subito compromettente al massimo, capovolge a testa in giù tutte le prospettive di verità e rende difficilissimo aiutarla. Nessuno fa la ruota quando è paralizzato dal dolore. Quella ruota sembra deridere o disprezzare la morte, un gesto di indifferenza. O è piuttosto il gesto di un’innocente che sente di non poter far nulla per provare la propria innocenza? Bisognerebbe chiederlo a Lily, ma lei dà sempre la risposta giusta, si può convincerla a dire qualsiasi cosa. E la verità sfugge…


Titolo: Made in Sweden. Un romanzo criminale a Stoccolma
Autore: Anders Roslund, Stefan Thunberg
Prezzo di copertina: 18,00 €
Pagine: 648
Editore: Mondadori
Genere: thriller
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Un romanzo imperdibile e mozzafiato per gli amanti del noir” è stato detto, ma Made in Sweden è molto più di questo. Tratto da un caso di cronaca che ha segnato la Svezia negli anni ‘90, il libro è la storia appassionante e struggente del destino di una famiglia, una storia che parla dell’amore che unisce tre fratelli, del rapporto complesso che esiste tra figli e padri. Tutto ha inizio in una sera d’inverno. Una sera normale, una casa tranquilla, la cena sul fuoco e tre bambini che aspettano solo di sentire la voce della loro madre che li chiama a tavola. Il piccolo Felix guarda i cartoni animati. Vincent sta ascoltando il walkman. E Leo, il maggiore, è al telefono. Con Ivan, il padre che non vive più con loro ma che improvvisamente gli annuncia “Leo, sto tornando a casa”. In pochi minuti è alla porta, pronto a vendicarsi della donna che lo ha mandato via. Ma mentre la sua violenza si sta per abbattere su di lei succede l’inatteso. Leo si scaglia contro suo padre, lo ferma, lo guarda negli occhi: “È il tuo turno Leo, da oggi questa famiglia è sulle tue spalle”. Sono passati 10 anni e Leo si occupa dei fratelli a modo suo, seguendo l’esempio del padre che gli ha insegnato che il rispetto si guadagna solo con la violenza e la sopraffazione. Quando scopre un deposito d’armi militari in campagna, Leo non ha dubbi: lui e i suoi fratelli lo svaligeranno, per compiere le più audaci e spettacolari rapine che la Svezia ricordi. Insieme, come sempre. Uniti contro il mondo intero. Ma in ogni crimine si nasconde una debolezza, una crepa, e a un poliziotto che sa fare il suo mestiere non sfugge che la dinamica delle rapine ha qualcosa di anomalo. In uno dei filmati di sorveglianza il detective John Broncks nota un gesto d’affetto, inusuale tra due rapinatori. Come se la banda criminale fosse legata da qualcosa più forte dell’avidità, da un’unione profonda, forse una “fratellanza”. Mentre dal passato di Leo, Felix e Vincent riemerge l’ombra, mai del tutto sbiadita, del padre…


Titolo: L’esercito delle cose inutili
Autore: Paola Mastrocola
Prezzo di copertina: 17,50 €
Pagine: 200
Editore: Einaudi
Genere: narrativa
Data uscita: 17/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
In un gelido mattino di dicembre, un libro e un asino s’incontrano lungo una strada deserta. Il libro, in viaggio verso il meraviglioso “Paese delle cose inutili”, convince il vecchio asino a seguirlo. Dopotutto, un asino che non serve più a nessuno non potrà che trovarsi bene in un posto pieno di funamboli, cantori, raccoglitori di conchiglie, macinini da caffè, scollatoti di francobolli, trapiantatoti di primule, dizonari di latino e raccolte poetiche. Vivono là, tutti ammassati insieme e, secondo il libro, sono molto felici. L’asino Raimond, però, non si consola d’essere diventato inutile. La nostalgia lo tormenta e, ben presto, le lettere misteriose che riceve ogni settimana diventeranno il suo unico conforto. Foglio dopo foglio, scoprirà la storia di Guglielmo, un ragazzo introverso e sensibile che ha parecchio da raccontare, e un modo tutto suo di farlo. Conquistato da quella voce, Raimond deciderà di aiutarlo, di difenderlo dal temibile bullo che gli rovina i giorni e di entrare nella sua vita. Ma la sua non sarà un’impresa solitaria: lo strampalato “Esercito delle cose inutili” lo seguirà a ruota, perché ciò che è vecchio, desueto, ai margini, eccentrico, può essere mosso da un’energia misteriosa e seguire strade poco battute, dove l’utile e l’inutile sanno ribaltarsi l’uno nell’altro e diventare, forse, una sostanza nuova.


Titolo: Il caso Leavenworth
Autore: Anna Katherine Green
Prezzo di copertina: 18,50 €
Pagine: 336
Editore: Elliot
Genere: thriller
Formato: brossura
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
Voce narrante ne Il caso Leavenworth è un giovane, impetuoso avvocato di New York di nome Everett Raymond. Lo studio Raymond rappresenta il ricco magnate Horatio Leavenworth, che all’inizio del libro viene trovato morto per una ferita da arma da fuoco nella sua biblioteca personale sulla 5th Avenue. L’angolazione del proiettile esclude il suicidio e tutti i sospetti ricadono su chi frequenta abitualmente la mansion. Il palazzo dorato viene presentato come se fosse la versione newyorkese di una casa di campagna inglese, zeppa di maggiordomi invadenti, cameriere irlandesi, nipoti bellocce, milionari eccentrici e solitari. Chi deve andare a fondo nella faccenda è il detective Ebenezer Gryce, lugubre ma infaticabile, tormentato dalla gotta ma sardonico, a cui nessuno – secondo l’avvocato Raymond – affiderebbe mai un caso da risolvere. La Green descrive lucidamente il puzzle del caso Leavenworth finché l’ultimo pezzo non è al suo posto, aprendo la narrativa del tempo all’ingresso in campo delle donne nel segno del giallo.


Titolo: Theo
Autore: Paul Torday
Prezzo di copertina: 16,50 €
Pagine: 192
Editore: Elliot
Genere: narrativa
Formato: brossura
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
John Elliott è stato appena nominato nuovo vicario di St. Joseph, una chiesa fatiscente con le mura crepate, un tetto che fa acqua da tutte le parti e una congregazione di appena sedici membri. La sua nomina è avvenuta più per scarsità di candidati che per raggiunti meriti spirituali, e tanto meno per l’arrivo di prestigiose chiamate dall’alto. Padre Elliot è un prete disilluso, che negli ultimi anni ha tolto sempre più puntelli alla salda fede di un tempo. Ma il nuovo incarico sembra dargli nuovi stimoli. Spinto da un rinnovato e vigoroso senso di responsabilità, decide di dare un po’ di vita alla grigia quotidianità della parrocchia. Comincia con l’organizzare lunghe, interminabili colazioni per i congregati, poi mette in piedi una vendita di torte… Fino al giorno in cui Theo, alunno di una scuola elementare, rivela alla comunità gli strani segni sulle mani e sui piedi che da qualche tempo appaiono per scomparire misteriosamente subito dopo. Cosa sono questi segni? Qualcuno commette violenze sul ragazzo o si tratta di un miracolo? E perché il precedente vicario è finito in un ospedale psichiatrico?


Titolo: Agatha Raisin e l’amore infernale
Autore: M. C. Beaton
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 288
Editore: Astoria
Genere: gialli
Formato: brossura
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
E così Agatha è riuscita a sposare James. Chi l’avrebbe mai detto! Un matrimonio felice? Proprio no. Le diversità tra i due – notate da tutti tranne che dagli sposi – emergono quasi subito e a soffrirne di più sembra essere Agatha, cui non pare vero aver patito così tanto per ottenere in cambio una relazione davvero poco soddisfacente. Tuttavia, i litigi provocati dall’attitudine donnaiola di James e dalla totale insipienza casalinga di Agatha da lì a poco perdono di importanza: viene infatti trovata morta Melissa Sheppard, l’ultima fiamma di James prima (solo prima?) delle nozze. Ma James è sparito e i sospetti cadono su di lui. Quale migliore occasione per Agatha di investigare, visto che si tratta di scagionare (e trovare) suo marito?


Titolo: Sulla faccia della terra
Autore: Giulio Angioni
Prezzo di copertina: 15,00 €
Pagine: 160
Editore: Feltrinelli
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
Una notte di luglio del 1258, Mannai Murenu, giovane garzone di vinaio, si ritrova morto e sepolto nella presa e distruzione della città di Santa Giada parte dei pisani. Settant’anni dopo invece racconta di come si salva e poi con altri si rifugia in un’isoletta dello stagno di Cagliari, già lebbrosario e adesso sgombra, dopo che i lebbrosi sono stati catapultati a infettare la città assediata. Inizia così il racconto delle molte avventure di un gruppo di rifugiati nell’isola nostra: oltre a Mannai, due sediari, Paulinu servo allo scriptorium di un convento, Vera donzella nobile, Akì schiava persiana, il vecchio ebreo Baruch, tre soldati tedeschi di ventura, Tidoreddu pescatore dello stagno, il cane Dolceacqua, poi il fabbro bizantino Teraponto e altri fino a oltre un centinaio. Nei guai della guerra si fingono lebbrosi, così protetti dal terrore del contagio. Inventano una vita di espedienti, protagonisti lo stagno e la voglia di viverci liberi, in una grande avventura collettiva.


Titolo: Il bacio più breve della storia
Autore: Mathias Malzieu
Prezzo di copertina: 12,00 €
Pagine: 128
Editore: Feltrinelli
Traduttore: Cinzia Poli
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
Parigi, una sera al théâtre du Renard, l’orchestra suona “It’s now or never”. Una ragazza misteriosa e sfuggente si aggira, lui la nota, cerca in ogni modo di avvicinarla e, quando ormai tutto sembra impossibile, si trovano faccia a faccia e si baciano. Un bacio minuscolo, il più piccolo mai registrato, e lei scompare. Invisibile, si allontana. Un mistero anche per un inventore come lui che, seppur di indole tendenzialmente depressa, è determinato a rivedere l’eterea e vulnerabile creatura che lo ha ammaliato. Inizia così una ricerca serrata in cui sarà affiancato da due bizzarri personaggi: un detective in pensione, che ha tutto l’aspetto di un orso polare, e il suo stravagante pappagallo. Le invenzioni si susseguono e qualcosa di molto goloso e originale aiuterà il protagonista nel suo scopo. Ormai è chiaro, fra i due è scoccata una scintilla, si è prodotto un cortocircuito. Ma in amore gli artifici non bastano, servono coraggio e temerarietà, doti che entrambi dovranno conquistare se vorranno trovarsi e abbandonarsi l’uno all’altra.


Titolo: Dinosauri
Autore: Specioso Giorgio
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 224
Editore: Baldini & Castoldi
Genere: narrativa
Formato: brossura
Data uscita: 18/02/2015

Sinossi
Il primo Grande Evento Nebbioso ha aperto un varco temporale sugli anni Settanta: le strade sono invase da paccottiglia colorata e vecchia ferraglia. Qualcuno ne ride, altri ne fanno un’ossessione. Cosa è accaduto? Due anni dopo, un secondo Grande Evento Nebbioso chiuderà l’innocuo buco temporale sugli anni Settanta per aprirne uno drammatico sulla Preistoria: enormi bestie estinte da milioni di anni avanzano inarrestabili. eppure sono in molti a fingere che nulla stia accadendo, e fra questi Beniamino Bosco, il quarantacinquenne protagonista del romanzo. Beniamino abita una città senza nome, lotta per una promozione in un ufficio di colleghi-rivali, è marito e padre distratto. I suoi unici meriti sono cercare un rapporto con il figlio che non gli parla e fare terapia di coppia per salvare il matrimonio. Quando il bollettino radiofonico lo informa che la minaccia preistorica è alle porte della città finalmente prende coscienza di sé, della sua famiglia e del pericolo. Forse c’è ancora una possibilità di salvezza: lo psicoterapeuta Silvano Deschi ha fatto costruire nel giardino della sua villa-studio un bunker dove accogliere i pazienti che ha in cura. Nel finale, Beniamino avrà un’occasione di riscatto che proverà a cogliere con il più semplice dei gesti.


Titolo: Tentativi di fuga
Autore: Miguel Angel Hernandez,
Prezzo di copertina: 16,00 €
Pagine: 256
Editore: E/O
Genere: narrativa
Traduttori: Elisa Tramontin
Data uscita: 18/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Marcos è uno studente di Belle Arti, schivo e intelligente. Helena è la sua affascinante professoressa di Storia dell’Arte e direttrice della galleria in cui esporrà Jacobo Montes, il grande performer e artista sociale, la cui opera controversa denuncia i lati oscuri del capitalismo. Marcos diventa l’assistente sul campo di Montes e la sua vita cambia radicalmente. Comprende i meccanismi interni al mondo dell’arte contemporanea e impara a guardare con occhi nuovi tutta una serie di situazioni che fino a quel momento aveva ignorato: in particolare l’universo dell’immigrazione, il tema della nuova opera di Montes. Questa esperienza d’iniziazione all’arte e alla vita, tuttavia, non seguirà il corso che Marcos si era immaginato. I metodi di Montes non si possono definire ortodossi, e quando dalla teoria si passa alla pratica, le cose sembrano andare fuori controllo. A quel punto l’arte si trasforma in un gioco grottesco e pericoloso, capace di fare delle vittime. Ma qual e` la linea che separa arte e vita? L’artista ha il diritto di ignorare l’etica? La metafora dell’evasione percorre tutta la storia e tutti i personaggi, ognuno a caccia della propria evasione personale, dal proprio corpo, dalla realtà, da una vita disperata… Ognuno cerca di divincolarsi dalle proprie catene, di evadere dalla propria prigione personale, con risultati inattesi che ci conducono a un finale mozzafiato.


Titolo: In silenzio nel tuo cuore
Autore: Ranucci Alice
Prezzo di copertina: 13,90 €
Pagine: 169
Editore: Garzanti
Genere: narrativa
Formato: rilegato
Data uscita: 19/02/2015
Disponibile anche in ebook

Sinossi
Claudia ha sedici anni e ha imparato che al liceo non c’è spazio per la sua timidezza. Ci vuole coraggio per appartenere al gruppo dei ragazzi che contano: superiori e vincenti. Come Rodrigo, irraggiungibile e impossibile, così diverso dal ragazzo che avrebbe immaginato accanto a sé. Eppure Claudia vorrebbe solo perdersi nei suoi occhi. Quando lui le chiede di uscire, lei non riesce a credere che sia vero. Ma poi la sua realtà si infrange in mille pezzi. Ogni cosa appare falsa e inutile, ogni persona diversa. Anche Rodrigo. Persino sé stessa. Claudia scopre che crescere vuol dire guardarsi dentro, decidere chi si vuole diventare, sicuri che c’è sempre la possibilità di sbagliare. L’importante è guardare all’obiettivo, ascoltare il proprio cuore e non tradirlo mai.


Titolo: La fanciulla è morta
Autore: Colin Dexter
Prezzo di copertina: 14,00 €
Pagine: 282
Editore: Sellerio
Genere: gialli
Traduttori: Nera Luisa
Data uscita: 19/02/2015

Sinossi
Confinato in un letto d’ospedale con una brutta ulcera, tempo in abbondanza e poco da fare, Morse si lascia travolgere dal piacere della lettura. E tra le pagine di un volumetto lasciatogli in eredità da un altro paziente scopre un enigma degno delle sue capacità investigative, un mistero venuto dal passato che lo appassiona anche più degli amati cruciverba. Verso la metà dell’Ottocento, quando in Inghilterra la navigazione sui canali era ancora un conveniente sistema di trasporto, Joanna Franks, la bella moglie di un oste in difficoltà economiche, intraprende da sola il lungo viaggio su un barcone in transito da Liverpool a Londra per andare a raggiungere il marito. L’equipaggio della chiatta è formato da quattro rudi barcaioli, e a bordo c’è un solo passeggero, Joanna, che non arriverà mai a destinazione. Il cadavere della donna affiora nel canale non lontano da Oxford un triste mattino dell’estate 1859, i quattro uomini vengono arrestati e il processo, seguito con vivo interesse dalla popolazione locale, si chiude con un’inevitabile condanna. Ma quel verdetto non soddisfa Morse: la sua mente continua a frugare tra le pieghe del caso e la sua fantasia crea scenari azzardati ma non impossibili che sembrano raccontare una storia molto diversa. Tra flebo e flirt inconcludenti con le affascinanti infermiere del John Radcliffe Hospital, Morse insegue la verità su un caso chiuso da più di un secolo. Al suo fianco nell’indagine avrà un’incantevole bibliotecaria e l’immancabile Lewis, che accetterà di buon grado di dedicare il suo tempo libero a questa nuova geniale follia del suo capo.


Sapete una cosa? Mi sono resa conto di essere dannatamente incusiosita dai thriller e… li voglio tutti!
E la wishlist si allunga…!
E voi, tra questi, quale volete?
Alla prossima!

The Bibliophile Girl

Segui The Bibliophile Girl
sito sito sito sito sito sito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...