Collaborazioni · Libri · Recensioni · Stefano Gelain

Recensione: I Memorabili di Stefano e Valentina Gelain

Titolo: I Memorabili – Vite segrete di uomini illustri
Autore: Stefano e Valentina Gelain
Prezzo di copertina: 14,00 €
Editore: Il Ciliegio Edizioni
Pagine: 139
Formato: brossura

Sinossi:
Una rivisitazione in chiave umoristica che fornisce, in particolare ai giovanissimi, uno stimolo ad approfondire la conoscenza della Storia attraverso un chiassoso e stravagante circo di voci e colori. Ogni epoca ha avuto grandi uomini e grandi donne, la cui fama è stata raccolta ed eternata dalla Storia. I Memorabili cattura, con sagacia e limpida ironia, fugaci attimi della vita di eroi quali Omero, Cleopatra, Carlo Magno, Dante, San Francesco, Galileo, Manzoni e altri. Una parodia fondata sui detti e i fatti di questi grandi uomini tramandati fino a noi, raccontati con frizzante e garbata irriverenza. Ventuno racconti composti con una tecnica leggera e precisa che collega i grandi personaggi e le loro peculiarità caratteriali alle vicissitudini quotidiane. Un ritratto comico e bonariamente demitizzante che ha nel contempo la dote di suscitare l’allegria e aprire uno spiraglio alla curiosità di rinnovare l’interesse verso personalità di epoche passate e avvenimenti storici, artistici, letterari, religiosi della nostra tradizione. Età di lettura: da 13 anni.

Recensione:
“I memorabili” di Stefano e Valentina Gelain, 9° posto al Premio Letterario Nazionale Zingarelli, è un libro che contiene 21 racconti di altrettanti personaggi che han fatto la storia, per la precisione: Omero, Socrate, Archimede, Annibale, Cicerone, Cleopatra, Nerone, Carlo magno, San francesco, Dante, Bonifacio VIII, Colombo, Leonardo, Machiavelli, Enrico VIII, Galilei, Shakespeare, Foscolo, Leopardi, Manzoni e Beethoven.
I disegni di Valentina Gelain, che raffigurano il personaggio su cui si basa il racconto, posti all’inizio di ogni nuova storia, sono veramente ben fatti, molto belli e ironici. Mi sono piaciuti molto.

“[…]«Eureka!» Si alzò di scatto, tronfio. Ecco la risposta. «Il galleggiamento è condizionato dalla spinta in base alla massa di acqua spostata e…»
[…]«Non starai ancora facendo esperimenti con l’acqua, vero?» domandò strizzandosi le maniche della veste. «Vero, Archimede?»
«No, amore» rispose l’altro, «stavo solo giocando con queste due innocue paperette e mi sono fatto prendere dall’entusiasmo» e le fece scontrare tra di loro, come un pupo. «Prendi questo… e questo» le due sembravano combattere, «non puoi vincere!»”

I racconti sono divertenti, ironici. Si fanno leggere con leggerezza e simpatia.
Stefano e Valentina hanno saputo ricreare delle simpatiche storie per ogni personaggio, storie davvero molto carine e divertenti, prendendo spunto da fatti reali e annedotti dei protagonisti.
Si tratta di una lettura leggera e divertente, di sicuro vi farete quattro risate. Non fatevi ingannare dai grandi nomi dei protagonisti, perché le storielle son davvero divertenti leggere e ironiche.
Un libro per adulti ma anche per bambini, che potrebbero vedere lo studio in modo più giocoso.
Mi sono piaciuti particolarmente il racconto di Cleopadra, Enrico VIII, Cicerone, Archimede… Ok, forse faccio prima a dire che mi sono piaciuti tutti!


Cosa ne pensate di questo libro? Non vi sembra divertente?
Spero possa divertirmi quanto ha divertito me.
Alla prossima recensione!

The Bibliophile Girl

Annunci

3 thoughts on “Recensione: I Memorabili di Stefano e Valentina Gelain

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...