Jamie McGuire · Libri · Recensioni

Recensione: Il mio disastro sei tu di Jamie McGuire

Titolo: Il mio disastro sei tu
Autore: Jamie McGuire
Prezzo di copertina: 16,40 €
Editore: Garzanti
Pagine: 363
Formato: rilegato
Disponibile in ebook

Trama:
Un giorno ti innamorerai, Travis. E quando succederà, combatti per il tuo amore. Non smettere di lottare. Mai“. Travis Maddox è solo un bambino quando sua madre, ormai con un filo di voce, gli lascia queste ultime parole. Parole che Travis conserva come un tesoro prezioso. Adesso Travis ha vent’anni e non conosce l’amore. Conosce le donne e sa che in molte sarebbero disposte a tutto per un suo bacio. Eppure nessuna di loro ha mai conquistato il suo cuore. Provare dei sentimenti significa diventare vulnerabili. E Travis ha scelto di essere un guerriero. Finché un giorno i suoi occhi scuri non incontrano quelli grigi di Abby Abernathy. E l’armatura di ghiaccio che si è scolpito intorno al cuore si scioglie come neve al sole. Abby è diversa da tutte le ragazze con cui è sempre uscito. Cardigan abbottonato, occhi bassi, taciturna. E soprattutto apparentemente per niente interessata a lui. Ma Travis riesce a vedere dietro il suo sorriso e la sua aria innocente quello che nessuno sembra notare. Un’ombra, un segreto che Abby non riesce a rivelare a nessuno, ma che pesa come un macigno. Solo lui può aiutarla a liberarsene, solo lui possiede le armi per proteggerla. L’ultima battaglia di Travis Maddox sta per cominciare e la posta in palio è troppo importante per potervi rinunciare. Solo combattendo insieme Abby e Travis potranno dare una casa al loro cuore sempre in fuga…

Recensione:
Recensire un libro dopo che sono passati 6 mesi è sempre più difficile che scrivere i propri pensieri un secondo dopo aver terminato un libro.
Questo libro l’avevo comprato il giorno stesso in cui era uscito. L’aspettavo con ansia, avendo adorato “Uno splendido disastro”. Come sempre, gli spoiler volano, e ancora prima di comprarlo sapevo che non sarebbe stato letteralmente un seguito del primo libro, bensì è la stessa storia de “Uno splendido disastro” narrato dal punto di vista di Travis. Questa narrazione ci permette di capire maggiormente i sentimenti, i modi di fare, tutti i motivi di alcune cose particolari che erano successe nella storia ma ci avevano lasciato con un punto interrogativo.
Ovviamente, conoscendo già la storia, non ci sono colpi di scena, sorprese e quant’altro.
Alla fin fine però, un piccolissimo seguito c’è. Si tratta dell’ultimo capitolo e dell’epilogo. Bè, avrei preferito se la scrittrice si fosse dilungata un po’ di più.Se avete amato Abby e Travis e compagnia bella, con questo libro probabilmente adorerete ancora di più Travis. Al contrario, se proprio non li potete sopportare, potete fare a meno di comprare questo libro.
Ricordo che alla fine questo libro mi era piaciuto, perchè mi era piaciuto il primo libro.
Sembra che Jamie McGuire stia cavalcando l’onda del successo, in quanto il 24 Aprile uscirà il terzo libro su questa storia. Arrivati a questo punto spero che la scrittrice non vada oltre. Secondo me, un primo libro più farcito sarebbe stato meglio. Ma si sa come vanno queste cose…


Avete letto questa, ormai, trilogia? Lo farete? Fatemi sapere i vostri commenti!
Vi auguro una buona Pasqua! Un bacio!

The Bibliophile Girl

Annunci

5 thoughts on “Recensione: Il mio disastro sei tu di Jamie McGuire

  1. Ho adorato il primo libro, ed ho ovviamente letto il secondo che mi ha solo fatto rivivere la storia dal punto di vista maschile! Aspetto ormai con ansia il terzo volume per vedere un pò come è evoluta la storia!!!! :))) complimenti per la recensione bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...